Uno smartphone sostenibile

Da diversi anni si discute sui costi umani e sociali degli Smartphone, si pensi ai suicidi alla Foxconn oppure ai conflict minerals.

Fairphone è un progetto che nasce in Olanda per offrire ai consumatori un’alternativa sostenibile, puntando sull’equa retribuzione dei lavoratori e sull’approviggionamento di materie prime conflict-free.

Questo progetto è molto interessante perché trasporta il concetto di commercio equo e solidale al mondo dell’elettronica, tendenzialmente impermeabile a questa filosofia.

Inoltre dal punto di vista ambientale è previsto un progetto di recupero e il riutilizzo dei rifiutti elettronici.

Fairphone è stato oggetto di un crowdfunding che ha utilizzato la piattaforma Kickstarter. La campagna prevedeva un periodo di un mese dal 14 maggio al 14 giugno 2013, durante il quale si poteva pre-acquistare lo smartphone. L’obbiettivo era di vendere almeno 5000 unità al prezzo di 325 €.

La campagna è stato un enorme successo: oltre 10.000 sostenitori hanno già acquistato lo smartphone.

Attualmente il pre-acquisto continua, anche perché fairphone enterà in produzione solo in autunno. Entro il 2014 verranno prodotti 20.000 fairphone. Finora sono stati venduti oltre 11.000 esemplari, per cui se siete interessati affrettatevi…

 

 

Advertisements

One thought on “Uno smartphone sostenibile

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s